Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
7 luglio 2011 4 07 /07 /luglio /2011 18:42

(Nel giardino di Capuleti : Romeo e Giulietta si affacciano al davanzale della finestra).

GIULIETTA : - Te ne vuoi già  andare? Non e' ancora giorno: era il canto di un usignolo e non di una allodola a ferirti il trepido orecchio. Di notte l'usignolo canta su quel melograno; credi a me, amore, era l'usignolo.

ROMEO : - No, era l'allodola, foriera del giorno, non era l'usignolo. Guarda, amore, come quelle strisce laggiù a oriente tagliano invidiose le nuvole. Le faci della notte si sono oramai consumate e in punta di piedi il giocondo mattino s'e' levato sulle cime nebbiose delle montagne. Devo andarmene e vivere, o rimanere e morire.

GIULIETTA : - Quella luce non e' la luce del giorno, lo so, ...e' una meteora irraggiata dal sole perche' ti faccia da torcia e ti rischiari la strada che farai fino a Mantova. Rimani dunque, non devi andartene.

ROMEO : - Lascia che mi prendano, lascia che mi uccidano... se tu vuoi cosi', io ne sono contento. E dico anch'io che quel lucore laggiu' non e' l'occhio del mattino ma un pallido riflesso del volto di Diana, che quelle note che risuonano tanto alte, sopra noi, nel firmamento, non sono dell'allodola. Vieni morte, e sii la benvenuta! Giulietta stessa vuole cosi'. Va bene, anima mia? Discorriamo, non e' ancora giorno.

GIULIETTA : - Si, si, e' giorno, corri via, vattene, subito! E' l'allodola a cantare cosi' stonata, sforzando aspre dissonanze e sgradevoli acuti. Dicono che l'allodola canti dolci melodie, ma questa e' amara perche' divide te da me; dicono che l'allodola e il ripugnante rospo si siano scambiati gli occhi; adesso mi sembra che si siano scambiate anche le voci poiche' e' questa voce a staccarci, spauriti, l'una dalle braccia dell'altro, allontanando te e ridestando il giorno. Vattene, vattene ! c'e' sempre piu luce.

ROMEO : - Piu e piu luce e' nel cielo, piu e piu buio e' dentro noi.

( Entra la Nutrice )

NUTRICE : - Madonna !

GIULIETTA : - Balia !

NUTRICE : - Madonna, viene vostra madre : e' giorno, state attenta.

GIULIETTA : - Allora, finestra mia, fai entrare la luce e uscire la vita.

ROMEO : - Addio, addio ! Un bacio e scendo. ( Scende )

GIULIETTA : - Sei andato via cosi' ? Amore, signore, si, marito e amico ! Devo avere due notizie in tutti i giorni dell'ora perche' in ogni minuto vi saranno ormai due giorni.

 

(da W. Shakespeare - Giulietta e Romeo - Trad. di P. Ojetti - Ed. Rizzoli )

 

Condividi post

Repost 0
Intorno alle Parole - in citazioni famose
scrivi un commento

commenti

Présentation

  • : Intorno alle Parole
  • Intorno alle Parole
  • : parole per sognare,comunicare, dire...
  • Contatti

Profilo

  • Intorno alle Parole
  • sono una persona la cui normalità è il suo punto di forza in un mondo dove tutto deve essere oltre la normalità

Recherche

Archivi

Pagine

Liens