Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
26 novembre 2011 6 26 /11 /novembre /2011 13:58

Questa mattina, aspettavo insieme a mie figlie il 62.

Ero vicimo al pala Tazzoli e per chi è di Torino, sa che si tratta di uno dei due palazzetti del ghiaccio, dove si imparano l'hockey ed il pattinaggio di figura.

Chi abita in quella zona, sa anche che i paradossi della società sono evidenti anche se, in realtà, chi vuole vedere davvero riesce a vedere e distinguere in ogni posto...

Dicevo: eravamo lì, alla fermata della panetteria, da cui i profumi del forno intridono l'aria di delizia e fragranza a cui si resiste con grande fatica.

Si avvicina una signora anziana e con un sorriso mi domanda "Scusi ma non ha paura che cadano da quell'altezza?"

La guardo sorpresa e mi giro verso le bambine che erano sedute sullo scalino della vetrina della panetteria, perse nei loro pensieri.

Guardo e mi viene da sorridere.

Mi volgo verso la signora anziana, a mia volta sto al gioco "Spero che non si facciano male se dovessero cadere!" e ridiamo, poi si scusa e inizia un discorso, sull'educare i figli, su come stavano meglio ai suoi tempi e sui pericoli e su come giocavano una volta....

Mi dice di avere 78 anni, io invece noto gli occhi azzurri ancora limpidi e la immagino bionda ma non so perchè...lei parla, il discorso arriva poi alla fine incolpando il governo di tutto, ma questo lo facciamo tutti...

La signora mi confessa di non essersi mai sposata perchè aveva visto tanta gente divorziare e quindi non aveva avuto figli ma era contenta così.

L'ho timidamente osservata, è pulita, i suoi indumenti provengono dai mercati e sono di qualche tempo fa, è magra e mastica un chewingum (!), per cui i denti sono ancora i suoi, nonstante tutto penso che anche lei ha i suoi problemi, a partire dalla solitudine che le fa fermare le persone alle fermate degli autobus...in fondo mi spiace lasciarla, ma nella conversazione alza la voce e io non so darle risposte, io non ho risposte, spero solo di averle fatto piacere con questa breve chiaccherata alla fermata del 62.

Condividi post

Repost 0

commenti

Présentation

  • : Intorno alle Parole
  • Intorno alle Parole
  • : parole per sognare,comunicare, dire...
  • Contatti

Profilo

  • Intorno alle Parole
  • sono una persona la cui normalità è il suo punto di forza in un mondo dove tutto deve essere oltre la normalità

Recherche

Archivi

Pagine

Liens